Questa è una vecchia versione del documento!


ASTER e altri software

Raccomandazioni generali: installate gli antivirus quando il programma ASTER è spento, è poi obbligatorio il riavvio ed è consigliabile solo per l’account della postazione principale.

I seguenti antivirus sono testati: Kaspersky Antivirus per WindowsWorkstations, AVGAntivirusFree, AviraFreeAntivirus, G-Data, AvastFreeAntivirus, NortonInternetSecurity, Nod 32, Dr. Web.

Su WinXP gli ultimi 3 antivirus partono solo sulla prima postazione di lavoro.

Su Windows 7 tutti gli antivirus partono su tutte le postazioni di lavoro, eccetto Dr. Web. Tutti gli antivirus testati hanno eliminato una minaccia di virus anche quando sono stati fatti girare solo sulla postazione principale.

Problemi noti e modi di risolverli: Alcuni antivirus (AVGAntivirusFree, AviraFreeAntivirus, NortonInternetSecurity) bloccano il funzionamento di ASTER. Quando le altre postazioni non sono attive, ASTER parte con il seguente errore: “service denial code: 64.000000.000000 69.000000.000001”, e l’antivirus può mostrare un messaggio riguardante una minaccia di virus.

Perché l’antivirus non comprometta il funzionamento di ASTER, aggiungete la cartella di installazione di ASTER -C:\WINDOWS\system32\mute32.dll for WinXP, C:\WINDOWS\System32\drivers\mutenx.sys for Win7/8.

Quando viene impiegato Kaspersky Antivirus 2015 è necessario disabilitare “self defense” nei setting dell’antivirus disable self-defense

Login / password entry duplicata per altre postazioni

Questo si manifesta come:

- l’utente fornisce le credenziali di accesso per e-mail o altri servizi dove l’autorizzazione è richiesta

- in altre postazioni di lavoro dell’utente è necessaria una login/password per entrare, per esempio, in un documento di testo

Il problema è dato da Kaspersky Anti-Virus – la funzione è chiamata “Secure Data Entry” ed è impiegata quale protezione contro i keylogger. La duplicazione degli input avviene perché l’antivirus intercetta l’input immesso prima di ASTER, quando ancora non è stato indirizzato verso le varie postazioni di lavoro e lo dirige tutto nella finestra del browser. Potete risolvere il problema semplicemente disattivando la “Safe Data Entry” feature nei setting dell’antivirus. Deselezionate tutte (o parte delle) caselle di spunta in Settings → Advanced → Safe data entry nei setting di Kaspersky. Siti in cui la “Safe data Entry” non funziona possono essere aggiunti nella lista di esclusione.

Prima di tutto, create un account personale per ogni utlizzatore. Per farlo, scegliete l’opzione “Control panel” dal menu Start, e poi cliccate due volte su “User accounts”.

Potete anche settare un login automatico con i dati di un particolare utente. Potete farlo con la tab “Enter” del pannello di controllo ASTER V7.

Per lanciare Mozilla Firefox cio’ dovrebbe essere sufficiente, ma fareste meglio a reinstallare Chrome, e lo potete impostare per tutti gli account con il setup file "Download the alternative installer Google Chrome."

* Nota: Si consiglia di installare il plugin AdBlock per qualsiasi browser onde evitare pubblicità e altri banner

L’avvio simultaneo dell’applicazione Steam due o più volte è possibile usando uno speciale programma (chiamato Sandbox): esistono molti programmi di questo tipo incorporati negli antivirus. E’ stato testato l’uso con il programma Sandboxie. Dopo la sua installazione compare nel menu contestuale la voce “Lancia in Sandbox”. Nella versione free potete usare solo una “sandbox” alla volta, ma questo è già sufficiente a lanciare due copie di Steam. Per esempio nella prima postazione facciamo partire Steam nella maniera tradizinale, e sulla seconda postazione con la “Sandbox”. Come risultato abbiamo una copia del client Steam su ogni postazione. Per ogni copia è necessario il suo specifico account Steam. In questa maniera potete anche lanciare certi giochi/applicazioni che non supportano direttamente il lancio simultaneo di più copie.

Quando appare un problema, soprattutto con i giochi online, mentre usate Steam, dovete controllare in Sandoboxie la cartella “Run as UAC Administrator”. Il gioco “Dota2” può servire da esempio: non potete lanciare il gioco mentre i giocatori nelle postazioni ASTER sono uniti in un gruppo.

Step-by-step instructions for launching Steam and games at the second workplace:

1. Download and install Sandboxie on your computer following the standard installation instructions;

2. At the second workstation, using the right mouse button on the Steam shortcut, call the context menu and select “Run in the sandbox”;

3. We go into the Steam account. For each workplace for each copy you need your own Steam account;

4.Some offline games can be launched immediately from the Steam library, some games, especially online games, need to be run in the sandbox like Steam in the second workplace;

5. To start the game in the sandbox, you need to use the right mouse button on the game shortcut to call the context menu and select “Run in the sandbox”;

6. If you do not have a game shortcut on the desktop, you need to find the executable file and repeat step 5. Executable files are stored in the folder where the game was installed, for example:
Dota 2 (F:\steam\steamapps\common\dota 2 beta\game\bin\win64\dota2.exe)
Portal 2 (F:\steam\steamapps\common\Portal 2\portal2.exe)